Il mutuo ponte per l’acquisto di casa

Mutuo ponte: controindicazioni

Tuttavia, è bene ricordare che dal momento dell’ottenimento del prestito comincia un contdown di 24 mesi, periodo entro il quale l’importo deve essere restituito all’ente erogatore, che si sia venduta o meno la vecchia casa. Naturalmente, quest’ultima funge da garanzia per la banca.

Bisogna anche tenere presente che i tassi di interesse per il mutuo ponte sono piuttosto alti.

Dunque, se sei intenzionato a chiedere un mutuo per l’acquisto di casa, valuta prima la possibilità di vendere la vecchia per poi comprare la nuova. E se proprio non riesci a far coincidere le due operazioni, pensa alla possibilità di chiedere un mutuo ponte.

Infine, tieni a mente che chiedere un mutuo ponte esclude a priori la possibilità di usufruire delle detrazioni per l’acquisto prima casa.

Source

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: